Vivi, gusta e studia a

Cremona

scegli il tuo diploma a Cremona

Vivi Cremona

Cremona è collocata nella bassa pianura lombarda, in posizione panoramica tra i fiumi Adda Po.

Il territorio del cremonese è affascinate nella sua composizione geografica; circondata da pianure e da maestose montagne, Cremona è una città di matrice medioevale. La città comprende bellissimi paesaggi e tante bellezze storico artistiche che rendono Cremona un’interessante meta per i turisti, i quali potranno trovare affascinanti e antiche opere e, in particolare, le caratteristiche cascine sparse nella pianura circostante.

La città è situata in una posizione che nel corso degli anni ha facilitato lo sviluppo, sia del settore turistico, sia di quello industriale ed agricolo grazie, anche, alla terra umida e fertile della campagna. La città possedeva in antichità torri, porte ferrate, mura, tutto circondato da un ampio fossato.

Per conoscere il fascino misterioso di questa città, basta percorrere le vie del centro storico; una passeggiata che vi farà rivivere secoli di storia cremonese nelle architetture degli edifici illuminati, nelle facciate di chiese e palazzi, nelle suggestive piazze e nei giardini cittadini.

In un tour per le vie di Cremona è possibile ammirare chiese di rara bellezza: la Chiesa di S. Sigismondo, la Chiesa di S. Abbondio con l’affascinante ciclo pittorico cinquecentesco raffigurante la Glorificazione della Vergine.

Gusta Cremona

Terra dai mille sapori e dai gusti forti, il Cremonese deve molti degli ingredienti dei suoi piatti tipici alla presenza del Po, importante via per traffici e commerci di tipo culinario.

Vi è un largo uso delle mandorle, della frutta candita, utilizzata nel miele di trifoglio e il gusto per l’agrodolce esaltato dalla tipica mostarda sono solo alcune delle tradizioni culinarie che caratterizzarono la Bassa, lasciando un segno nella cultura Cremonese.

Tradizione e storia della cucina cremonese che fa capo al ricettario quattrocentesco: De honesta voluptate et valetudine di Bartolomeo Sacchi, detto il Platina.

Se queste sono in parte le origini di un’arte della cucina destinata a perdersi nella notte dei tempi, i sapori della tavola cremonese parlano di una sapienza semplice con guizzi di originalità.

Recupera gli anni scolastici persi oppure consegui il diploma di maturità a Cremona.